corso web online
newsletter

Per fare affari sul web
clicca qui é gratis!!

ricerca
LAVORO E CORSI

Agenti e rappresentanze

Agenzie lavoro

Career day

Casting

Cerca lavoro

Donne e lavoro

Giornali di annunci

Informazioni varie

Lavorare nello spettacolo

Lavori creativi

Lavoro automotive

Lavoro disabili

Lavoro estero

Lavoro interinale

Lavoro online

Nuovi lavori

Progetti lavoro

Selezione e formazione

Siti istituzionali

Telelavoro

HOME >> LAVORO E CORSI

Management:<br/>quando la crisi diventa opportunità! FORMAZIONE PROFESSIONALE
Management:
quando la crisi diventa opportunità!

L’ideogramma cinese che indica la crisi è composto da 2 segni: uno significa pericolo e l’altro opportunità. Niente di più vero! Nei periodi di crisi, infatti, avviene una selezione naturale, resta "a galla" chi ci crede davvero, chi ha accumulato know-how, ma soprattutto chi ha un personale più versatile, capace di imparare velocemente. Le aziende che durante questo periodo hanno colto l’opportunità di investire sullo sviluppo delle proprie risorse umane, finita la crisi, avranno nel loro personale un vantaggio competitivo straordinario sui loro concorrenti.

Per quanto si cerchi di negarlo la realtà è sotto gli occhi di tutti: siamo in un periodo di recessione. Brutto periodo per coloro che vivono alla giornata reagendo alle circostanze e che non investono sul futuro; diverso invece per coloro che fanno progetti a lungo termine, che investono sulla ricerca, ma soprattutto sulla risorsa più importante per ogni impresa: le persone. Tutti sanno che l’economia è un processo ciclico, le recessioni per quanto lunghe possano essere, hanno una durata limitata nel tempo. Coloro che riescono a rimanere a galla durante questi periodi, stanno creando i presupposti per un successo duraturo.
Chi investe sullo sviluppo delle proprie risorse umane spesso raccoglie più di quanto si aspetti, anche durante un momento come questo: un personale che si aggiorna velocemente, che è più flessibile e capace di cambiare ruolo rappresenta un importante valore aggiunto per un impresa che vuole essere competitiva sul mercato.
Il presidente della Confindustria Montezemolo ritiene che la formazione sia fondamentale per rendere le aziende italiane concorrenziali sia sul mercato italiano che su quello estero per due motivi:
 1. Perché migliora la produttività, la motivazione e lo spirito di appartenenza di ogni singolo dipendente (come è stato ampiamente dimostrato dai risultati ottenuti da DUCATI e FERRARI)
 2. Perché permette all’azienda, qualora cambi il ciclo di produzione e ci sia l’esigenza di nuove figure professionali, di addestrare il proprio personale a svolgere tali mansioni senza dover ricorrere a nuove assunzioni; infatti un personale più versatile rende l’azienda più flessibile e adattabile ai cambiamenti del mercato.
 
Oggi più che mai le aziende avvertono l’esigenza di essere maggiormente competitive sul mercato. Per raggiungere questo obiettivo occorre curare anche quelli che una volta erano solo dei dettagli, come ad esempio i metodi di apprendimento rapido, ritenuti ormai fondamentali per tutti coloro che hanno l’esigenza di tenersi costantemente aggiornati nel proprio lavoro e di incrementare la propria produttività.
Da qui nasce l’idea e la progressiva diffusione di corsi e seminari finalizzati a migliorare sensibilmente le capacità di apprendimento, tramite le tecniche di memoria, la lettura rapida e le mappe mentali. Questi corsi si rivolgono a manager ed impiegati, sia dell’area amministrativa, sia dell’area commerciale, sia dell’area della ricerca e dello sviluppo. Una memoria allenata, supportata da strategie sperimentate con successo da decine di migliaia di persone, facilita l’apprendimento e restituisce enormi quantità di tempo a chi la possiede. C'è poi chi si è spinto oltre, come Starmaker s.r.l., che propone lo "Smart Learning Aziende", un seminario finalizzato proprio a sviluppare sensibilmente le capacità di apprendimento, la cui struttura è completamente adattabile alle esigenze di ogni impresa: può essere infatti calato nella realtà specifica, dedicando maggior tempo ai settori di maggiore interesse e venendo incontro alle diverse necessità delle singole aziende.

Copyright © 2008-2015 Vietato riprodurre i contenuti senza autorizzazione. | Chi siamo | Assistenza | Disclaimer | Informazioni sulla privacy | Dati societari art. 42 Legge 88/2009